Baciare una rana? I veterinari dicono “” No. “”

Schaumburg, IL – Nei film, baciare una rana può portare a un principe. Ma, come spesso dice il disclaimer, “Non provarlo a casa”. Le rane, come tutti gli anfibi e i rettili, possono essere una fonte di infezioni da Salmonella nelle persone. L’American Veterinary Medical Association (AVMA) e l’Association of Reptile and Amphibian Veterinarians (ARAV) stanno ricordando al pubblico che invece di un principe, la manipolazione impropria di anfibi e rettili, e questo include il bacio di una rana, può provocare una brutta malattia. Le rane che trasmettono Salmonella alle persone hanno recentemente fatto notizia quando il CDC ha riferito il 7 dicembre che le rane acquatiche erano la fonte di 48 casi di infezioni da Salmonella umana in 25 stati nel 2009.

Mentre la maggior parte delle malattie è stata segnalata nei bambini di età inferiore ai 10 anni, l’AVMA e l’ARAV incoraggiano le persone con anfibi e rettili domestici a pensarci due volte prima di trovare una nuova casa per i loro animali domestici se hanno o stanno aspettando bambini nelle loro famiglie . Invece, una manipolazione sicura e alcune precauzioni di buon senso possono prevenire la malattia.

“Gli individui che hanno anfibi e rettili domestici devono davvero essere coscienziosi riguardo alla cura di questi animali”, afferma il dottor Mark Mitchell, professore associato di medicina zoologica presso l’Università dell’Illinois College of Veterinary Medicine. “Certamente c’è un rischio associato a tenerli in casa, ma non è diverso dai rischi associati alla cottura del pollo o al consumo di verdure crude. Dobbiamo capire che ci sono potenziali preoccupazioni e dobbiamo portare a termine praticando un’igiene appropriata.

“Proprio come qualsiasi rischio potenziale, dobbiamo esserne consapevoli in modo da poter evitare che diventi un problema”.

Il dottor Mitchell sottolinea l’importanza del lavaggio delle mani dopo aver maneggiato anfibi e rettili per prevenire la diffusione della Salmonella. Inoltre, anfibi e rettili e tutto ciò che viene a contatto con questi animali, come alloggi o gabbie, non devono essere puliti nelle aree in cui le persone preparano il cibo o si puliscono da sole, come tavoli, lavandini o vasche da bagno.

L’AVMA ha sviluppato un elenco completo di suggerimenti su come i proprietari di anfibi e rettili possono proteggere se stessi e le loro famiglie dalle infezioni da Salmonella. Questi suggerimenti sono disponibili sul sito Web di AVMA all’indirizzo www.avma.org/public_health/salmonella/amphibians.asp. Questa pagina Web include anche collegamenti a risorse di altre organizzazioni, come ARAV, U.S. Centers for Disease Control (CDC) e US Food and Drug Administration (FDA)

Baciare una rana? I veterinari dicono “” No. “”ultima modifica: 2021-03-11T10:30:18+01:00da dcicala
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento